Home»Dilettanti»5° PRO-AM VENEZIA Invitational Memorial Renzo Trentin.

5° PRO-AM VENEZIA Invitational Memorial Renzo Trentin.

1
Shares
Pinterest

“E’ sempre un piacere giocare agli Alberoni; un campo straordinario! Nonostante le piogge degli ultimi giorni, era perfetto: quasi non serviva piazzare. E’ stata una giornata fantastica, il sole poi, da quando siamo scesi dal ferry-boat, ci ha accompagnato per tutta la gara. Un evento organizzato davvero in maniera impeccabile!” Parole di Stefano Mazzi, Presidente del Comitato Veneto, sbarcato al Lido di Venezia per partecipare alla Pro-Am, nella squadra capitanata da Giorgio Grillo. Del resto i professionisti del golf rispondono sempre numerosi da tutta Italia al richiamo del campo veneziano. Ancora di più in occasione di questo evento dedicato a Renzo Trentin che agli Alberoni è nato, cresciuto e dove ha ottenuto successi e soddisfazioni.

A quasi 6 mesi dalla sua scomparsa il suo ricordo al Circolo Golf Venezia è sempre vivo, e dopo il Leoncino, che per ricordarne l’impegno e l’entusiasmo nel settore giovanile gli era stato dedicato in primavera dal suo amico Mario Leardini con il quale lo aveva ideato, in chiusura di stagione non poteva mancare un riconoscimento da parte dei professionisti che lo hanno avuto a fianco in quasi cinquant’anni di attività e all’interno del Consiglio Direttivo della PGAI. Renzo nasce golfisticamente a Venezia, dove anche conclude la sua carriera. Qui incominciando come caddie, i primi passi, che attraverso un impegno caparbio, tanta ostinazione, e un’abilità indiscussa nel riconoscere i talenti, lo hanno portato ad ottenere attraverso i suoi allievi risultati notevoli a livello nazionale ed internazionale. Giocatori che grazie a lui sono arrivati come Professionisti e altri che si sono distinti da ragazzi come Amateur, che hanno avuto successi professionali nella vita lavorativa, ma che hanno mantenuto anche grazie alla passione e alla tecnica che avevano appreso da Renzo, un amore per il golf che lui stesso ha saputo loro trasmettere. Indimenticabili le sue lezioni in campo pratica, dove curava molto la tecnica e lo swing, con il suo metodo a volte rude, fisico, ma molto efficace, per far sentire agli allievi il movimento, correggendo col corpo gli errori, avendo come priorità, sempre, una attenzione maniacale a non alterare il piano dello swing.

A fare gli onori di casa in campo il suo amico e collega Renzo Pavan, il figlio Enrico Trentin, e l’allievo Gabriele Heinrich, attuale Pro del Circolo.

Grazie al sostegno di PWC società di consulenza e revisione a livello mondiale che ha sostenuto l’evento, i 29 tra Pro e Proette arrivati da tutta Italia, sono stati accolti alla grande con una ospitalità che li ha accompagnati lungo il percorso di gioco, con bouvette allestite alla 5 alla 9 e alla 14 offerte da Servizi Italia per rendere ancora più gradevole la giornata. La gara disputata con formula pro-Am somma dei 2 migliori risultati Medal ha visto i Pro guidare team di altri 4 giocatori. Una folta partecipazione dal Veneto, presenti tra gli altri Giorgio Grillo, Alex Senoner, Davide Villa, Duncan Muscroft. Tra i più giovani, Nicolò Quintarelli, Stefania Avanzo. Alla premiazione, tenuta da Arturo Bastianello, un suo affezionatissimo ex allievo, attuale Consigliere e già Presidente del Circolo veneziano, commossi Katia ed Enrico Trentin, che hanno ricordato l’amore del padre per il golf cui ha dedicato tutta la vita, coinvolgendoli entrambi nella stessa passione.

Venendo ai risultati, tra i Professionisti, ad onorare gli insegnamenti del suo maestro, vincitrice Anna Rossi con 68, davanti a Luca Galliano con 71, 3a Stefania Croce con 72.

1a squadra netta capitanata da Duncun Muscroft con Nicola Luce, Denise Barbiero, Francesca Toso e Daniele Pesce (126 netto 144 lordo); 2a squadra netta guidata da Angelo Passamonti con Andrea Zemel, Donata Lozito, Maria Teresa Tonin, Massimo Politi (127); 3a squadra netta capitanata da Enrico Trentin con Raffaella Guerra, Cloe Clocchiati, Massimiliano Azzalin, Alessio Battista (128). Vincitrice sul lordo con 141 la squadra di Giorgio Grillo con Stefano Mazzi, Giuseppe Riello, Rudy Botta, Simone Piccoli.

Un evento di sport, bel gioco e amicizia professionalmente supportato dalla Segreteria ottimamente diretta da Maria Paola Prosdocimi, affiancata da Giorgio Marsala e Andrea Cester.

(Michela Luce)

INDIVIDUALE PROFESSIONISTI 5 PRO AM

CLASSIFICA SQUADRE NETTO e LORDO 5 PRO AM

SAM_0396 b SAM_0387

SAM_0390

Previous post

INTERNAZIONALI DI FRANCIA; UN BEL QUARTO POSTO PER ANGELICA MORESCO!

Next post

Finali Zonale Match-Play 2015 al Golf Club Padova.