Professionisti

Stagione trionfale per il nostro Guido

Fantastico finale di stagione per il nostro Guido Migliozzi che termina 16esimo al DP World Tour Championship e 40esimo alla Race to Dubai.

Una stagione di esordio veramente stellare che lo ha visto vincitore sul massimo Tour Europeo del   Belgian Knockout e del Magical Kenia Open.

Un altro giocatore cresciuto nel Veneto prende la carta per l'European Tour

Lars Von Meijer, cresciuto golfisticamente al Golf Frassanelle ed ora trasferitosi nei Paesi Bassi, dopo una stagione iniziata sull'Alps Tour e proseguita sul Challenge Tour, ottinene alla Qualifying School la carta per l'European Tour dove affiancherà l'ex compagno del Comitato Veneto Golf Guido Migliozzi.

 

 

Dal golf Frassanelle alla svittoria sul Challenge Tour

Lars Van Meijel vince l'Hopps Open De Provence.

Il 24enne olandese Lars Van Meijel, nato in Italia e cresciuto golfisticamente al Golf Club Frassanelle, ha sorpassato in extremis il tedesco Sebastian Heisele, secondo con 273 (-15), dopo una decisa rimonta sottolineata da un 65 (-7). Van Meijel ha avuto partita vinta con cinque birdie, senza bogey, per il 67 (-5) e ha ricevuto un assegno di 32.000 euro su un montepremi di 200.000 euro.

Nella foto qui sotto Lars, al cento in basso, a un raduno del Comitato Veneto a Paradiso del Garda….

albarell2

Guido Migliozzi si aggiudica il Belgian Knockout

Guido Migliozzi trionfa nella seconda edizione del Belgian Knockout, torneo innovativo dell’European Tour, coronando un fine settimana da incorniciare per il golf italiano. Dopo la vittoria di Emilie Alba Paltrinieri (Villa Condulmer) nel German Girls Open, che ha visto Angelica Moresco (Padova) salire sul secondo gradino del podio, è arrivata quella del ventiduenne vicentino.

Grande cavalcata per Migliozzi che, ad Anversa, sul percorso del Rinkven International Golf Club (par 71), ha dominato l’ultima fase del torneo giocatasi con formula match play. Superando ai quarti di finale l’austriaco Bernd Wiesberger (-2/-1), in semifinale lo scozzese Ewen Ferguson (-3/par), e nella finalissima l’olandese Darius Van Driel (-3/+1).

Mentre nella giornata precedente aveva sconfitto nell’ordine Pedro Oriol (-3/par), il campione uscente Adrian Otaegui (-3/+3) e David Law alla terza buca di spareggio (-1/par).

E’ il quinto successo in carriera per il golfista veneto del Golf della Montecchia di Padova, il secondo sul massimo circuito continentale (che segue quello dello scorso marzo nel Magical Kenya Open) dopo i tre realizzati sull’Alps Tour.

Migliozzi ha ricevuto un assegno di 166.660 euro su un montepremi totale di un milione di euro.

Mentre al terzo posto s’è classificato Ferguson, che ha sconfitto il francese Grégory Havret (-3/+1) nella finale per la medaglia di bronzo.

Le dichiarazioni di Chimenti – Così Franco Chimenti, Vicepresidente Vicario del Coni e Presidente della Federazione Italiana Golf, sul successo del vicentino. “La vittoria di Guido Migliozzi nel Belgian Knockout rappresenta un trionfo. Da parte di un ragazzo di ventidue anni che, da debuttante sull’European Tour, ha già conquistato due tornei. Questo è il golf italiano, arrivato a livelli pazzeschi. Senza dimenticare i giovani dilettanti che continuano a vincere in ogni dove. Abbiamo una grande fucina di talenti e questo è il miglior viatico possibile in vista dell’edizione italiana della Ryder Cup 2022. Ma non ci fermiamo qui”.

La gioia di Migliozzi – Guido Migliozzi, che con questo successo è salito al 21° posto nella Race to Dubai 2019, l’ordine di merito dell’European Tour, ha dichiarato: “Sono davvero felice, è stato bellissimo giocare su questi livelli contro avversari così forti. E’ una gioia immensa e spero di continuare così anche in futuro”.

Grande soddisfazione anche per il suo manager, Niall Horan, cantante degli “One direction” e appassionato di golf che si è complimentato con Migliozzi sui social network, così come hanno fatto tantissimi giocatori. Tra i più colpiti dalla grande solidità del veneto, lo spagnolo Pablo Larrazabal che ha twittato: “In 20 anni di European Tour, Migliozzi è uno dei più entusiasmanti giovani giocatori che io abbia mai visto: davvero impressionante come abbia gestito la pressione”.

Image
Image
Ryder Cup 2022

COMITATO VENETO GOLF

Viale Nereo Rocco presso Stadio Euganeo
Ingresso 1 Tribuna Ovest
35135 Padova

Tel: 049.8658419
Fax: 049.8658421

seguici su facebook

UTILITA'

NEWSLETTER

Iscriviti alla Newsletter di FederGolf Veneto per ricevere direttamente le news aggiornate !

I PIU' LETTI